01

QUAL È LA QUANTITÀ MINIMA RICHIESTA PER EFFETTUARE UN ORDINE?

Purtroppo non siamo in grado di effettuare un ordine inferiore a 100 vinili a causa dell’instabilità del mercato e della carenza di materiali.

02

QUAL È IL VOSTRO ATTUALE TEMPO DI CONSEGNA PER LA STAMPA DEL VINILE?

Ci impegniamo sempre per ottenere il miglior tempo di consegna possibile e siamo conosciuti come una delle fabbriche di vinile più veloci al mondo. Il nostro tempo di consegna attuale è di circa 6 settimane dal ricevimento dei vari asset necessari per la produzione. Tuttavia, tenete presente che stampare dischi in vinile è un processo complicato con molti problemi imprevedibili che rendono possibili piccoli ritardi. Anche se facciamo tutto il possibile per garantire che il vostro ordine rimanga nei tempi previsti in ogni fase, non è raro che si verifichino eventi imprevisti come la rottura di uno stampatore durante la stampa. In tal caso, accelereremo la risoluzione del problema e il vostro account manager vi terrà aggiornati.

03

È POSSIBILE STAMPARE TUTTA LA MUSICA CHE VOGLIO SU UN DISCO?

Dovete possedere i diritti d’autore della musica e abbiamo bisogno di una Licenza meccanica per stampare i vostri dischi, anche per i CD promozionali. Da un punto di vista legale non siamo autorizzati a lanciare il vostro ordine prima di avere questa licenza. È possibile richiederne uno all’ente di tutela del diritto d’autore a cui si è associati, ad esempio per l’Italia: SIAE, Francia: SDRM, Regno Unito: PRS for Music, Germania: GEMA, Paesi Bassi: BUMA.

04

COME FACCIO A CONOSCERE IL MIO NUMERO DI CATALOGO/RIFERIMENTO?

Il numero di catalogo è un riferimento che utilizziamo per classificare gli ordini. Siete liberi di sceglierlo se la vostra etichetta non ve ne ha già dato uno. Può essere ad esempio l’abbreviazione del nome del progetto/artista. Assicuratevi di utilizzare solo lettere maiuscole e/o numeri, senza spazi né caratteri speciali.

05

DOVE SI SPEDISCE?

Spediamo in tutto il mondo con VDA/STANTE per le spedizioni di pallet e DHL per i pacchi. Vi consigliamo vivamente di scegliere di spedire su pallet, quando possibile, per garantire che i prodotti vengano ricevuti in perfette condizioni.

06

E' NECESSARIO FARE I TEST PRESS?

Si consiglia vivamente di effettuare i Test Press per il proprio progetto. La fase di Test Pressing è la prima occasione per ascoltare il suono della registrazione su vinile ed è un’opportunità importante per porre domande o identificare potenziali problemi. Nell’improbabile caso in cui si verifichi un problema nella vostra produzione, la rinuncia al Test Press ridurrà la nostra capacità di risolvere il problema.

07

IL MIO DISCO IN VINILE SARÀ DELL'ESATTO COLORE VISUALIZZATO SUL SITO WEB?

A causa del fatto che i colori vengono visualizzati in modo diverso su vari schermi, dispositivi e browser, non possiamo garantire che il colore esatto del tuo vinile corrisponderà a quanto visualizzato sul tuo schermo. Acquistiamo anche i materiali per i vinili da diversi fornitori, il che potrebbe comportare una variazione del colore che non può essere prevista o corretta.

08

IVA e i dazi di importazione?

Due to fact that colors display differently on various screens, devices and browsers, we cannot guarantee that your vinyl record will be the exact same color as displaying on your screen.We also source our vinyl record materials from multiple suppliers, which may result in a shift in color that cannot be predicted or corrected.

09

IN QUALE FORMATO POSSO FONIRE I MIEI FILE AUDIO?

I formati file ad alta risoluzione WAV e AIFF sono preferiti.
Forniamo anche il taglio su lacca da nastro analogico:
L’incisione da nastro sarà quotata per progetto in base alla lunghezza e alle caratteristiche dell’audio. Accettiamo solo nastri analogici da 2 tracce da 1/4″ con velocità di 38 cm/s (15 ips o 7 1/2 ips), equalizzazione CCIR o NAB, riduzione del rumore Dolby A o Dolby SR
Tutte le tracce dovrebbero essere in sequenza senza aggiunta di pause artificiali. Applicheremo i marcatori visivi di traccia sul nostro lato (le bande di traccia che indicano l’inizio di un brano)

Segnali di calibrazione richiesti:
1 kHz a 0 dB come tono di riferimento
60 kHz, 1 kHz e 10 kHz, tutti a -20 dB sullo stesso nastro dell’audio.
Tono di prova Dolby, se applicabile
I toni devono essere di 15-30 secondi

10

: ACCETTATE LACCHE FORNITE DAL CLIENTE?

Sì E se la lacca è una preferenza rispetto al DMM, su richiesta possiamo anche tagliare le lacche dai vostri file digitali. Se desiderate inviare le vostre lacche, fatecelo sapere e vi invieremo le istruzioni per la spedizione.

11

QUALI SONO LE LUNGHEZZE OTTIMALI PER IL MIO PROGETTO DA 12"?

Questo dipende dai parametri del vostro audio (per esempio, una registrazione di un flauto solo e un brano per orchestra completa si comporteranno in modo diverso sul vinile), quindi possiamo fornire solo una risposta di massima. I tempi consigliati per ogni lato sono:

12″: 33 giri 18-22 minuti
12″: 45 giri 10-14 minuti

12

QUALI SONO LE LUNGHEZZE OTTIMALI PER IL MIO PROGETTO DA 12"?

Si tratta di una preoccupazione comune, dato che molti artisti producono album di durata superiore ai 45 minuti. Mentre ogni giorno tagliamo con successo lati di oltre 20 minuti, ci sono alcune possibilità di cui dovete essere consapevoli, che sono tutte soggette alle caratteristiche del vostro audio.

La “distorsione interna al groove” è una distorsione che tende a manifestarsi sui suoni ad alta frequenza, come le voci e i piatti, verso la fine di un lato straordinario. Il nostro processo di taglio DMM riduce questo rischio rispetto al taglio tradizionale della vernice, ma non può eliminarlo del tutto.

Comunicate questo problema al vostro tecnico di pre-masterizzazione, che potrà aiutarvi a gestire le alte frequenze in quest’area prima che la sorgente audio ci raggiunga. Per ridurre ulteriormente il rischio, si dovrebbe anche prendere in considerazione la possibilità di inserire brani più tranquilli e meno dinamici alla fine di un lato lungo. È anche probabile che l’album venga riprodotto in modo un po’ più silenzioso rispetto ai dischi con lati più corti, ma questo non è un problema per la maggior parte delle persone, che possono semplicemente aumentare il volume del proprio sistema di riproduzione.

Infine, potrebbe essere necessario effettuare alcune regolazioni dell’equalizzazione verso la fine di un lato over-time, solo per assicurarsi che tutto si tagli in modo sicuro.

Se il budget lo consente, il miglior rimedio per i lati lunghi è quello di trasformare il disco singolo in un album doppio, in modo da distribuire la lunghezza in modo ottimale su quattro lati.

13

CHE COS'È IL TAGLIO DMM?

La prima fase del processo di produzione del vinile si chiama “taglio”, in cui creiamo dischi master fisici (uno per ogni lato) su un tornio da taglio. Esistono due processi di incisione che un tecnico può utilizzare a seconda della sua attrezzatura e del suo set-up: la masterizzazione su lacca o il DMM (Direct Metal Mastering).

Il DMM è stato inventato nel 1982, come mezzo per tagliare direttamente su una superficie metallica più dura (rame) al fine di alleviare diverse carenze nel processo di taglio della vernice:

Il DMM consente un uso più efficiente della superficie totale, con conseguente maggiore capacità di tagliare lati più lunghi
Per produrre timbri in sicurezza è necessaria una sola fase di galvanizzazione (la lacca richiede 2-3 fasi), riducendo il rumore di fondo generato da più fasi di placcatura.
Eliminazione del “pre-echo” che si trova nelle pareti morbide del solco del disco laccato, particolarmente evidente nei passaggi con transienti più netti
Miglioramento del rapporto segnale/rumore
Riproduzione più accurata delle alte frequenze

Il taglio laccato ha anche molti vantaggi: tende a non suonare brillante come il DMM, il che può essere interessante per alcuni artisti, e consente una migliore profondità del solco che può avere un effetto positivo sulle frequenze basse.

Pur mantenendo entrambi i processi, preferiamo il DMM per la sua capacità superiore di replicare la sorgente audio da digitale ad analogica. I tagli laccati sono disponibili su richiesta.

14

PER QUANTO TEMPO CONSERVERETE GLI STAMPATORI DOPO LA CONSEGNA DEL PROGETTO?

Manteniamo un inventario di stampatori per 1 anno dalla data dell’ordine originale (o dell’ultima ristampa). Dopo 1 anno di inattività, tutti gli stampatori relativi al vostro release verranno eliminati e riciclati. Il deposito può essere organizzato al costo di 50 euro per 6 mesi.
In caso di ristampa dopo questo periodo, possiamo offrire uno sconto del 30% sui costi del processo galvanico.

15

OFFRITE SERVIZI DI MASTERIZZAZIONE DIGITALE PER IL VINILE?

Sì, possiamo fornire un servizio di masterizzazione digitale con il nostro amico/partner Enisslab Studio. Contattateci per discutere i requisiti del vostro progetto.

16

POSSO RITIRARE I MIEI DISCHI PER RISPARMIARE SUI COSTI DI TRASPORTO?

Sì, è possibile ritirare i tuoi dischi direttamente presso le nostre vendite presso la nostra fabbrica a Formello (Roma). Basta specificarlo al momento dell’ordine e il tuo responsabile dell’account organizzerà tutto per te. .

17

EFFETTUATE SPEDIZIONI AL DI FUORI DELL'EUROPA?

Sì, possiamo spedire ovunque vi troviate. Comunicateci il vostro paese e il codice postale quando richiedete un preventivo e vi forniremo una stima del trasporto.
Se si prevede di dividere l’ordine tra l’Europa e una località internazionale, si prega di comunicarlo al proprio account manager prima di effettuare l’ordine.

18

POTETE SPEDIRE IL MIO ORDINE IN PIÙ SEDI?

Sì, possiamo. È previsto un costo di spedizione per ogni indirizzo aggiuntivo dopo il primo, con un massimo di 5 spedizioni per ordine.

AFG Media Company S.r.l
Via di Santa Cornelia, 11
00060 Formello (RM), Italia
+39 06 877 866 74
info@afgmediacompany.com

Instagram,Facebook, LinkedIn

© 2023 AFG Record Manufacturing
Direzione artistica e sito web: Studio Natale